Tatuaggio maori: la manta, ecco il vero significato

Avete deciso di farvi disegnare un tatuaggio maori e state pensando alla manta?  Molte persone già da tempo possiedono questo fantastico disegno. La manta di grandi dimensioni, oltre ad essere il più grande pesce cartilagineo (raiforme) al mondo, ha un significato stupendo.

Prima di farvi tatuare o meno la manta, vi consigliamo di leggere con attenzione il suo significato e vedere se la sentite vostra. Il tatuaggio maori, come qualsiasi altro tatto, vi accompagnerà per il resto della vita e non potete certo un domani cancellarlo.
Continua a leggere Tatuaggio maori: la manta, ecco il vero significato

Tatuaggi maori: ecco il vero significato

Oggi ci concentreremo nello scoprire il vero significato che hanno i tatuaggi maori. La storia dietro questi tatuaggi è davvero incredibile e si perde in moltissimi anni: di consueto i tatuaggi maori indicano il passaggio dalla pubertà all’età adulta e vengono disegnati in zone differenti del corpo umano. Sono diventati parecchio popolari in occidente perché il più delle volte si disegnava il viso dei nuovi membri adulti appartenenti alle tribù maori.

Il primissimo tatuaggio di solito veniva iniziato durante il rito di passaggio dalla pubertà all’età adulta ed era solamente il primo dei disegni che ogni uomo o donna maori si faceva disegnare sulla propria pelle, la maggior parte delle volte sul viso e, per il pubblico femminile, nel 99% dei casi sotto il mento.
Continua a leggere Tatuaggi maori: ecco il vero significato

Tatuaggi Maori: origini

Sin dalle sue origini, il tatuaggio Maori è stato considerato come una prova di coraggio, un rituale addirittura sacro; era anche considerato un mezzo di comunicazione con gli Dei.

I maestri tatuatori erano dei grandi esperti, perché dovevano conoscere perfettamente il significato dei simboli e tutti i disegni. La loro abilità stava nel metterli insieme, per poter creare un’opera d’arte personalizzata su ogni persona. La conoscenza dei maestri, veniva tramandata da padre in figlio, perché era necessario far rimanere sconosciuta quest’arte a chi non era del mestiere; questo era dovuto per la sacralità attribuita al tatuaggio.
Continua a leggere Tatuaggi Maori: origini

Significato tatuaggi maori

tatuaggi maori risalenti all’origine più antica di questo Popolo sono tra i più diffusi in assoluto tra il grande pubblico del mondo dei tattoo, con un piglio particolare tra le donne.

I primi segni si registrano nella lontano Polinesia e ad ogni simbolo è attribuito un preciso significato, è buona norma potersi informare bene su ciò che si vuole fare.
Continua a leggere Significato tatuaggi maori

Tecniche tradizionali di realizzazione tatuaggi maori

Nel video si può osservare l’antica tecnica con cui venivano eseguiti tatuaggi maori sul corpo delle persone. Il tatuaggio viene fatto con l’ausilio di un rudimentale “martelletto”, costituito da una serie di aghi intrinti nel colore. Nella prima parte del video, vengono impiegati aghi sottili per definire i contorni del disegno. Con lo scorrere dei minuti, si passa ad una punta di metallo abbastanza spessa, utilizzata per il riempimento.
Continua a leggere Tecniche tradizionali di realizzazione tatuaggi maori