Tatuaggio maori al polpaccio: ecco il vero significato

Tatuaggio Maori al polpaccio? Forse non piaceranno per niente a quel genere di utenti attenti alle tradizioni, ma la pura verità è che sono belli da mostrare, anzi, sensazionali.

Sono tra i più diffusi al mondo, e se non ne capite il motivo consultate per bene il nostro sito, dove troverete moltissimi articoli che parlano di differenti tatuaggi Maori.
Continua a leggere Tatuaggio maori al polpaccio: ecco il vero significato

Tatuaggi maori: i 5 disegni più belli

Scopriamo quali sono i tatuaggi maori più belli

Nell’ultimo decennio sono stati sempre di più coloro che si sono affidati alle abili mani di un tatuatore per poter imprimere sulla propria pelle disegni indelebili raffiguranti tatuaggi maori: da quelli monocromatici in nero a quelli ricchi di colore e dalle dimensioni più svariate.

Ultimamente però tra coloro che desiderano farsi un tatuaggio spopolano quelli maori, ispirati alla cultura del continente oceanico, dal quale derivano.
Continua a leggere Tatuaggi maori: i 5 disegni più belli

Il tatuaggio Maori più famoso: il Moko

I Maori hanno uno stile insolito di fare i tatuaggi, uno stile inconfondibile che li contraddistingue: sul volto e sulle natiche. Il tatuaggio Maori resta il più singolare, dotato di un certo fascino, e forse anche il più bello di tutti i tatuaggi esistenti.

Il tatuaggio più famoso e, sicuramente anche il più caratteristico, è il Moko. Questo tatuaggio copre tutto il viso e il motivo per cui gli uomini decidevano di farlo, era identificarsi ad un determinato stato di appartenenza. Solo chi faceva parte di un alto stato sociale, poteva portare il Moko; la motivazione più importante è che, questo tipo di tatuaggio, anche se molto esteso, veniva fatto in una sola seduta.
Continua a leggere Il tatuaggio Maori più famoso: il Moko